c1d3218e3f1458f1ef98c8005e057840.jpg

Bio

Nato a Bollate (Milano) nel 1982, si Diploma brillantemente in composizione principale presso il conservatorio “G.Verdi” di Milano grazie al sostegno del M°Roberto Mucci; in Direzione D’Orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese, sotto la guida del M° Donato Renzetti; ottiene il Diploma accademico di II Livello in organo e composizione organistica presso l'Istituto Musicale “Monteverdi” di Cremona,sotto la guida del M°Luca Antoniotti.


Ha diretto varie orchestre, tra cui la “Nuova Cameristica” di Cernusco sul Naviglio, l’Orchestra Filarmonica Nazionale Rumena di Bacau, l’Ensemble “Kreartive” di Como, l’orchestra Strehler di Milano, l’orchestra dell’ ”Alto milanese” di Milano.


Ha collaborato, in veste di compositore, con l'orchestra "Sinfolario" di Como per la stesura di arrangiamenti derivanti da musiche per film, eseguiti nella prestigiosa cornice del Festival del Lago di Como. Dal 2014 ha assunto la veste di Compositore e Direttore assistente presso l’orchestra ed il Coro de “La Camerata di Cremona”.


La composizione per film è una delle sue attività principali.

Dalla collaborazione con il regista Michele Velludo, sono nati vari cortometraggi (Aqaba, Timeless, Il covo dei Dreamers, Thriller, La leggenda della Capra d’Oro, la Chiave di Volta), ed una lunga serie di video aziendali per marchi internazionali molto rinomati come, ad esempio, la multinazionale svizzera ALPIQ, Beretta armi, OMR S.p.a, Levoni salumi, Idromeccanica Lucchini, Grana Padano.


Nel 2015, inoltre, ha ottenuto una importante prima esecuzione nell’ambito del festival “Organi Storici in Cadore”. Il suo “Requiem per un Soldato” per Orchestra, Soli, Coro Video ed Elettronica è stato un indiscusso successo. (Pubblicato presso la casa editrice Armelin di Padova).
 

Nel 2016 due orchestrazioni create per il popolare cantautore iraniano Parvaz Homay, dirette da Enrico Gerola, sono state eseguite in concerto al Downtown Palace Theatre di Los Angeles. È direttore del prestigioso coro popolare “Stella Alpina” di Rho, con cui ha recentemente affrontato una tournee in Germania (Calmbach 2016) ed un importante concerto presso la prestigiosa sala “Maison d'Italie” a Parigi. (Marzo 2018).


È direttore della Corale di Stabio (Svizzera).
È direttore della Corale “Madonna della Cintura” di Cusano Milanino.
Nel 2018 fonda e dirige il coro “SoulTrack”, formazione di stampo puramente cinematografico, con cui registra il brano “Angel of Deep Sky” per la colonna sonora di “6 Meglio di Me” di Luca Solina.


È organista presso l’abbazia prepositurale di S.Maria Bianca in Casoretto (Mi) (organo Balbiani Vegezzi Bossi) e presso la prepositurale di S.Martino in Cusano Milanino (organo Tamburini).
Nell'estate 2018 ha composto la colonna sonora originale per il lungometraggio “6 Meglio di Me” del regista milanese Luca Solina. Il film sta partecipando alle selezioni per numerosi festival internazionali e le due prime proiezioni di Como (cinema Gloria) e Milano (cinema Rosetum) sono state un indiscusso successo.

 

Nel Dicembre 2018 debutta come direttore d'opera: la sua direzione di “Barbiere di Siviglia” con l'Orchestra “Musica in Scena” all' ECO TEATRO di Milano ottiene entusiastiche recensioni: “[…] Maestro Concertatore giovane e in completo controllo del golfo e del palcoscenico [...]” “[…] Eccellente il temporale del secondo atto e da tenere a memoria lo splendido crescendo nella parte finale dell'ultimo tempo della celebre ouverture.” (Corriere del Teatro).


Nel Gennaio 2019 fonda, con il regista Luca Solina, la CineTribe S.r.l. (www.cinetribe.it) La casa di produzione ha già all'attivo un lungometraggio dal titolo “6 Meglio di me”, un cortometraggio dal titolo”Drained”, attualmente in selezione in molti festivals internazionali, un nuovo lungometraggio dal titolo “Fermati Qui”, che è uscito in tutto il mondo sulle maggiori piattaforme il 18 Febbraio 2022.


Il Dicembre 2021 ha visto, inoltre, la conclusione del grande organo Balbiani Vegezzi Bossi di Cusano Milanino, di cui è stato sovrintendente e curatore dei lavori. Il grande strumento (Tre Manuali, 4785 canne e 54 registri) è stato inaugurato inaugurato a fine 2021 con prestigiosi nomi dell'organo a livello internazionale quali il M°Roberto Mucci ed il M°Emanuele Vianelli, organista del Duomo di Milano. Il concerto inaugurale lo ha visto impegnato nella esecuzione del Trio di Reheinberger op 149 per Organo Violino e Violoncello con due grandi esecutori del calibro del M°Marco Perini al Violoncello e del M°Glauco Bertagnin al violino.